La Sua Missione e la Sua Vita

Il Potere

dell'Amore

Il messaggio di Shivananda è semplice:
Amore, Amore incondizionato.

Gli incontri con Shivananda e i suoi Satsang sono esperienze intense che aprono il cuore e danno inizio ad un processo di cambiamento interiore. L’Amore divino fluisce attraverso Shivananda e tocca il nostro cuore. Il potere dell'amore ci induce a sperimentare la guarigione a differenti livelli della nostra esistenza.

Shivananda ci insegna prima di tutto ad amare noi stessi: infatti l'amore per sé stessi è la chiave d’accesso per poter amare gli altri irradiando così la propria luce nel mondo.

 

Troveremo la pace interiore nel momento in cui riconosceremo la Verità immanente. Se consentiremo alla nostra luce interiore di risplendere diventeremo fari radianti per altri che sperimenteranno la possibilità di fare lo stesso.

 

Quando la nostra mente cammina abbracciata al cuore, straordinarie cose accadono nella nostra vita

L'Incontro

con i Maestri

La vita di Shivananda Swamiji cambiò una volta per tutte nell’estate del 2017.

"Dopo il mio ritorno da un viaggio in India, il Divino si manifestò nella mia casa. Caddi in uno stato di profonda meditazione. Questo stato meditativo chiamato Samadhi durò nove giorni.

 

Durante questo periodo straordinario che chiamo "La Gioia del Sé" ho viaggiato attraverso vari livelli di coscienza e ho incontrato i Maestri. Loro hanno aperto i miei canali divini e mi hanno rivelato la mia missione sulla terra ovvero il mio Dharma. 

 

Poi mi è stato mostrato anche un metodo di guarigione che lavora con l'energia Kundalini. Questa è l'energia della nostra Madre Terra."

Chi sei? Quello che gli altri vedono e sono quello che non sono.
Sono quello che i Maestri vogliono che sia nel tuo momento presente.

Superare ciò

che ci Divide

Shivananda Swamiji ci ispira a superare il concetto della separazione, riconoscendo tutti i Maestri spirituali, lavorando con loro, come fa lui in pace e in armonia, con amore, in unità e per il bene del mondo.

Senza l’Amore non c'è Verità.

 

"L'esistenza della verità - dice Shivananda - non dipende dalla fede o dalla non fede. Il tentativo di discernere la verità rende ancora più difficile la strada per trovarla. La verità è ciò che esiste per sempre. Non cambia per la presenza o l'assenza di qualcuno, per le azioni o non azioni. Non cercate soluzioni a problemi complessi. Provate semplicemente ad accettare la verità così com'è. Solo in questo modo apparirà. La verità è nell'amore. Questa verità poi, vi mostrerà anche la missione della vostra vita e vi darà la pace interiore."

Un'Anima con una Missione Speciale

La persona esteriormente ‘normale’ che poi è diventata Shivananda, nacque nel 1975 nell'Italia del Sud.

Shivananda racconta di Sé: "Da bambino amavo giocare in mezzo alla natura e crescendo ho avuto delle esperienze straordinarie con il Divino. Quando avevo 16 anni, un cambiamento significativo coinvolse la mia anima. Dopo un grave incidente stradale, sono rimasto in coma per nove giorni. E durante questo periodo la mia anima lasciò il mio corpo fluttuando sopra al mio letto d'ospedale. Era in grado di vedere attraverso il velo del mondo materiale, vedendo e ascoltando tutto ciò che stava accadendo nella stanza e notò come tutti, non importa chi fossero - medici, infermieri, familiari - portassero la stessa luce nei loro cuori, dimostrando che tutti gli esseri umani sono uguali. Il nono giorno, l'ultimo giorno del coma, la mia anima si è incamminata verso il portale di luce. Era circondata da una musica dolcissima e da profumi divini. In quel momento una immensa e sconfinata gioia la pervase, una gioia mai provata prima che la lasciò con un unico desiderio di dissolversi in questa Luce Divina.

Poi accadde qualcosa che ho compreso solamente decenni dopo, quando ho rivissuto questa esperienza durante una profonda meditazione. Una Presenza forte e amorevole guidò un'anima nella luce e aiutò un'altra anima, un'anima speciale, ad entrare nel mio corpo.

Dopo essermi svegliato dal coma, i ricordi della mia vita precedente sono riaffioratima solo lentamente. Tutte le esperienze che avevo fatto durante il coma erano ancora con me, ma non riuscivo a comprenderle. Le ho messe da parte e ho condotto una vita normale, sposandomi, avendo un figlioe costruendo una carriera di successo lavorando con i cavalli.

Solamente tanti anni dopo, quando la mia vita è crollata e ho perso tutto, ho ricordato quei momenti e le cose che sono accadute alla mia anima. Ho compreso che la mia anima era venuta qui con una missione speciale. E per porre fine alla mia profonda sofferenza, ho iniziato ad aprirmi a ciò che era destinato per me. Finalmente ero pronto per incontrare i Maestri."

Speranza e Guarigione

per la Nostra Era

Il metodo di guarigione che è stato rivelato a Shivananda Swamiji durante il suo Samadhi è a disposizione di tutti e non richiede alcuna fede particolare.

Questo metodo lavora con l'energia Kundalini in modo gentile e sicuro. Durante le meditazioni guidate Shivananda attiva il risveglio di questa energia rimuovendo i blocchi e quindi permettendo che fluisca più luce nei chakra. Un’altra parte fondamentale dei suoi insegnamenti consiste in particolari tecniche di respirazione e nella recitazione di potenti mantra.

"Porta amore nel tuo corpo e prova a sentirlo nelle tue cellule" dice Shivananda. "L'amore può modificare geneticamente le cellule e trasformare il DNA. L’energia dell’Amore racchiude in sé il segreto della guarigione. Pianta i semi dell'amore, della speranza e della luce. Nutrili e prenderti cura di loro. Una volta che questi semi saranno germogliati, lavoreranno su livelli più alti e poseranno le basi per l'armonia, il benessere e la pace. Tutto sarà pronto per l'Era dell'Oro."

Shivananda incoraggia l'autoriflessione e insegna a prestare molta attenzione a ciò che accade intorno a noi e a chi incontriamo. Le nostre esperienze sono i migliori insegnanti che ci mostrano i nostri blocchi e il modo come superarli.

I Cavalli rinforzano

l'Energia del Cuore

Shivananda Swamiji scoprì da bambino la sua passione per i cavalli. In seguito divenne un fantino professionista specializzato in salto agli ostacoli. Dai cavalli ha imparato la pazienza, la dedizione e l’amore incondizionato.

 

Attualmente Shivananda desidera integrare il suo lavoro con i cavalli offrendo seminari in cui insegna a sintonizzarsi empaticamente con loro al fine di intendere meglio il loro modo di comunicare.

 

In questo senso ha sviluppato nel corso degli anni l'”Anahata Horse Therapy”. Anahata è il nome sanscrito del chakra del cuore. I cavalli non sono soltanto estremamente sensibili e ricettivi ma soprattutto portali di luce.

 

Shivananda dice: "Nel viaggio della vita, il corpo è come un carro e il cuore come il cavallo; se questo non è ben nutrito, il viaggio non può procedere correttamente. Il cuore va nutrito con il foraggio buono nella forma dell’energia più alta. La fede è Acqua benedetta per il vostro cuore."

L’uomo nella grande storia evolutiva ha confuso la verità, inseguendo la mente e non il Cuore.

SEGUI SU

  • Facebook
  • Instagram

Francesco Grassi - Shivananda

Tutti i diritti riservati 2020